Giochi Anime Per PS4 e PC Che ti Faranno Restare a Bocca Aperta

88

Probabilmente tutti gli appassionati di anime si sono ritrovati, almeno una volta nella vita, a voler provare, un po’ per curiosità un po’ per vivere in prima persona le vicende tipiche dei nostri personaggi preferiti, a giocare ad un videogioco che abbia lo stile degli anime.

Continua quindi a leggere per vedere la lista di videogiochi in stile anime presente nel mercato Italiano.

All’inizio abbiamo trattato i migliori giochi anime per ps4, poi siamo passati a trattare i migliori giochi anime PC, poi un breve sunto sui migliori giochi anime per PC gratis e per concludere una lista sui giochi anime per ragazze.

Giochi anime per ps4

Partiamo subito vedendo insieme quali sono i migliori giochi anime per PS4.

Persona 5 Royal

Al primo posto di questa lista non possiamo che metterci Persona 5 Royal, che è probabilmente il videogioco in stile anime più popolare in assoluto tra i videogiocatori.

La storia segue le avventure di Joker, cioè il leader dei Ladri Fantasma, un gruppo di amici che cercherà di rendere il mondo un posto migliore.

Per riuscirci, i Ladri Fantasma dovranno “infiltrarsi” nella coscienza dei criminali e dei corrotti, completare i palazzi (rappresentazioni della cattiveria delle persone) e rubare il tesoro che si trova alla fine di ognuno di essi. Rubato questo tesoro le persone si pentiranno delle loro azioni e torneranno buone.

Le meccaniche dei combattimenti somigliano a quelle dei videogiochi Pokémon. A combattere saranno infatti le “Persona”, entità simili a mostri che esistono solo nei palazzi. Più il livello della Persona è alto, più ovviamente essa sarà forte ed imparerà mosse più potenti. È possibile catturare tantissime Persona che possono appartenere ai più svariati generi diversi. Le Persona possono inoltre essere fuse tra loro per generare Persona rare ed ancora più forti, oppure essere tramutate in oggetti.

Giochi anime per ps4

Tra un palazzo e l’altro, il gioco diventa un simulatore di vita, dove ad esempio si possono visitare svariati quartieri, intraprendere diverse attività e saranno presenti anche le storie d’amore.

Si può instaurare una storia d’amore con qualsiasi personaggio appartenente ai Ladri Fantasma, ed anche con alcuni membri di supporto. Volendo si può procedere anche con la harem route, anche se sarà più difficile da completare. Le storie d’amore renderanno i personaggi più forti in battaglia, e le scelte fatte avranno delle conseguenze nel prosieguo del gioco.

Nel 2018 è uscito Persona 5 the Animation, un adattamento anime della prima parte della storia del gioco.

Pro
  • La storia è “standalone”, quindi non è necessario aver giocato ai capitoli precedenti.
  • Rispetto alla versione vanilla sono presenti i sottotitoli in Italiano.
  • Sono stati aggiunti tantissimi contenuti inediti rispetto alla prima versione.
  • È molto longevo, una singola run può durare fino a 500 ore.
  • La storia ed i personaggi sono sicuramente il fulcro del gioco.
Contro
  • Il fatto che può durare fino a 500 ore può anche essere un lato negativo, alcuni potrebbero non riuscire a finire il gioco.
  • Nelle versioni occidentali di Persona Royal, Atlus è stata costretta a censurare un paio di scene che nella versione Vanilla erano rimaste incensurate. Le scene in questione riguardavano alcuni personaggi gay mentre ci stavano provando con uno dei personaggi maschili dei Ladri Fantasma. A detta dei giornalisti Americani, queste scene avrebbero urtato la sensibilità dei gay, perché i personaggi gay in questione erano troppo audaci nelle loro avances, e di conseguenza sono state etichettate come omofobe. In Giappone il videogioco è rimasto incensurato.

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitale


Catherine Full Body

Catherine Full Body è una versione rimasterizzata del vecchio Catherine uscito nel 2013. Qui però è stato aggiunto un personaggio nuovo, delle scene inedite, e tanti contenuti inediti che nella prima versione per l’allora PS3 non erano presenti.

La storia segue sostanzialmente il protagonista e le sue vicende amorose coi personaggi feminili in copertina. Il gioco si potrebbe riassumere in un simulatore di relazioni amorose dove si possono effettuare tantissime scelte, che porteranno a conseguenze e finali diversi tra loro.

Le scelte effettuate di giorno, però, avranno delle ripercussioni anche nei sogni del protagonista: infatti è di notte, durante il sonno, che inizia il vero gameplay del gioco. Di notte il protagonista sarà costretto a risolvere dei puzzle dai contorni horror, con tanto di boss, per passare al giorno successivo. I puzzle non sono particolarmente difficili ma richiederanno un po’ di ragionamento.

Pro
  • Sottotitoli disponibili in Italiano
  • L’atmosfera horror durante i puzzle game è veramente ben riuscita
  • Aggiunti tanti nuovi contenuti, una grafica migliorata ed un nuovo personaggio rispetto alla versione iniziale
  • Storia e personaggi interessanti
Contro
  • In occidente, Sony ha imposto la censura di alcune scene, tra cui una abbastanza importante di un finale, perché avrebbe potuto urtare la sensibilità del pubblico transessuale.

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitale


The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel

Trails of Cold Steel è il nuovo, terzo capitolo della famosa saga di The Legend of Heroes.

La storia segue le vicende dei nove ragazzi della classe VII dell’Accademia Militare di Thors, pronti a gettarsi nel pantano fantapolitico di un mondo dove imperi, guerre e corse al potere sono all’ordine del giorno. In questo terzo capitolo i nostri protagonisti calcheranno il suolo Ereboniano, nazione spesso citata nei precedenti capitoli come potenza, ed esploreranno nel dettaglio i conflitti politici interni di questa nazione.

Seppur il gioco, a livello di trama, sia un diretto continuo dei due capitoli precedenti, c’è da dire che lo staff del gioco ha fatto un ottimo lavoro nel riassumere le vicende avvenute nei precedenti capitoli, quindi si può giocare anche da sé senza giocare ai capitoli precedenti. Facendo così si perderanno dei riferimenti ai precedenti capitoli che potrebbero arricchire l’esperienza di gioco, ma la trama sarà chiara.

Si tratta sostanzialmente di un RPG di stampo giapponese in stile anime, che offre moltissime possibilità di personalizzazione dello stile di combattimento per ciascun personaggio, oltre a presentare una vasta quantità di boss e di dungeon da affrontare.

Sono presenti molte attività extra che aiuteranno a rendere il gioco più vario. Inoltre, carina l’idea che in quanto studenti, dovreste sostenere degli esami sia pratici che teorici, e alla fine di ogni capitolo riceverete un voto e dei bonus in base ai risultati conseguiti.

Pro
  • C’è molta Varietà…
  • Combattimenti divertenti
  • Componente RPG molto elaborata.
  • Universo del gioco molto profondo e dettagliato
Contro
  • …Ma poca libertà. Non adatto agli amanti degli Open World.
  • Non sono presenti i sottotitoli in Italiano (Ma se avete una conoscenza dell’Inglese almeno di livello scolastico, non avrete problemi a giocarlo in Inglese)
  • I dialoghi a volte possono risultare pesanti

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitale


A.O.T. 2: Final Battle

Questo è il famoso videogioco tratto dall’anime dell’Attacco dei Giganti, e questo capitolo narra nello specifico le vicende che abbiamo visto nella terza stagione dell’anime.

Tuttavia, anche gli eventi delle stagioni 1 e 2 saranno inclusi e potranno essere ripercorsi qualora lo vogliate. Non sarà quindi necessario comprare i giochi precedentemente usciti per avere un’esperienza di gioco completa.

A livello di gamplay, questo titolo rimane pressoché invariato in ogni frangente (Tempismo di attacco, spostamenti 3D e così via) rispetto ai predecessori, ma salta subito all’occhio l’ottimizzazione delle animazioni, decisamente più fluide rispetto ai capitoli precedenti.

Qui è stata inserita anche una progressione in stile RPG che farà senz’altro paicere agli appassionati del genere.

Pro
  • Sottotitoli in Italiano presenti
  • Tantissime nuove armi
  • Tantissimi personaggi giocabili
  • 2 modalità di gioco inedite aggiunte rispeto al predecessore
  • Buone animazioni, migliorate rispetto al predecessore
Contro
  • Gameplay invariato rispetto al predecessore

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitale


Tokyo Ghoul: Re Call to EXIST

Questo titolo si ispira all’anime (non al manga!) di Tokyo Ghoul.

Si tratta di un videogioco di azione che vi vedrà seguire le vicende di Ken Kaneki. Il gameplay risulta essere molto divertente, in quanto il gioco ci permetterà di usare in prima persona quinque ed armi che abbiamo visto nella serie.

La grafica tuttavia non è delle migliori, il multiplayer seppur presente è praticamente deserto, e la telecamera può risultare fastidiosa.

Di altissimo livello invece la colonna sonora; i dialoghi sono stati resi benissimo così come le animazioni fluide, la vastità di scelta delle abilità presenti nel gioco faranno sicuramente impazzire di gioia ogni amante della serie animata.

Pro
  • Sono presenti i sottotitoli in Italiano
  • Buone animazioni
  • Ottima colonna sonora
  • Gameplay divertente seppur non rivoluzionario
  • Vasta scelta di abilità
Contro
  • Il multiplayer è deserto
  • Grafica non troppo attuale

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitale


Kill la Kill if

Questo videogioco è stato tratto dall’omonimo anime di Kill la Kill, di cui ne segue la storia intrigante.

A livello tecnico il gioco risulta non essere male ma nemmeno particolarmente degno di nota, eccetto per le animazioni che sono veramente di alto livello.

Le boss fight sono state adattate in maniera decisamente buona, così come le mosse speciali da bava alla bocca.

 

Il gioco nella sua versione fisica non possiede i sottotitoli in Italiano, tuttavia, i DLC gratuiti aggiungono anche la lingua Italiana tra i sottotitoli, quindi assicuratevi di avere una connessione ad internet attiva e di scaricare i DLC prima di immergervi nel mondo di gioco, per gustarvelo in Italiano.

Ovviamente il gioco non mancherà di avere parti di nudo e di fanservice, tipiche dell’anime da cui è stato tratto.

Pro
  • Disponibili i sottotitoli in Italiano (anche se solo dopo aver scaricato i DLC)
  • Ottime boss fight
  • Animazioni di alto livello
  • Segue la storia dell’intramontabile Kill la Kill
Contro
  • A livello tecnico, animazioni escluse, non è niente di che

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitale


Sakura Wars

Dopo tanti anni di attesa, ecco un nuovo capitolo di Sakura Wars, saga di Tite Kubo, conosciuto per il ben più famoso manga di Bleach. La saga è sostanzialmente un misto tra un dating sim ed un RPG.

Il titolo presenta veramente tanto testo da leggere, così tanto da sembrare quasi una visual novel, e purtroppo non sono disponibili i sottotitoli in Italiano. Saranno però tantissime anche le scelte disponibili nel gioco. Lo scopo principale sarà approfondire le relazioni con le ragazze presenti nel gioco; questo le renderà più forti nei combattimenti. Approfondendo le relazioni con loro, e col progredire della storia, le ragazze inizieranno ad innamorarsi del protagonista e spetterà al giocatore scegliere se e con chi fidanzarsi.

Le sessioni di combattimento non sono certo il punto forte del gioco, poiché sono combattimenti a turni come negli RPG vecchio stile. Possono però risultare divertenti.

Il gioco presenta una grandissima rigiocabilità, in quanto possiede tanti finali diversi, scene extra alternative e così via.

In Primavera 2020 è uscito un anime che adatta parte delle vicende del gioco.

Pro
  • Non è necessario aver giocato ai precedenti Sakura Wars
  • Grande rigiocabilità
  • Storia interessante
  • Ha suscitato molte polemiche tra i giornalisti Americani, che hanno provato in tutti modi a farlo censurare, accusandolo sia di misoginia, per l’oggettificazione delle donne presenti in questo titolo, sia di essere un prodotto rivolto ai suprematisti bianchi eterosessuali, per la componente Harem presente nel gioco.
Contro
  • Sottotitoli presenti in Inglese ma non in Italiano
  • Gameplay dei combattimenti debole

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitale


CODE VEIN

Code Vein è un altro gioco in pieno stile anime, uscito nel 2019.

La storia è incentrata sui vampiri, costretti a sopravvivere in un mondo distopico dove gli esseri umani non esistono più, alla costante ricerca di sangue umano, ormai trovabile unicamente attraverso i veli, rare simil-piante sparse nel mondo di gioco.

Proseguendo nel gioco scopriremo il passato di ogni personaggio, arrivando a scoprire i motivi che hanno condotto il mondo in questo stato miserabile.

Dal punto di vista del gameplay, il gioco si può riassumere come un clone di Dark Souls e Bloodborne, ma decisamente più facile nella difficoltà, il che può essere positivo per chi vuole iniziare ma non ha mai giocato ai videogiochi con questo stile e di conseguenza vuole una sfida non troppo complessa, a differenza dei Souls.

I livelli in linea generale sono molto carini ma anche qui, nulla di paragonabile alla complessità dei livelli dei Souls; eccetto per un singolo livello di Code Vein che risulterà essere molto complesso anche per gli standard dei Souls.

Pro
  • Disponibile coi sottotitoli in Italiano
  • Creazione del personaggio veramente pazzesca, facciamo fatica a ricordare giochi con così tante opzioni di personalizzazione
  • Ottimo titolo per chi vuole addentrarsi per la prima volta nei giochi in stile Souls
Contro
  • Personaggi e storia abbastanza scialbi.

SCOPRI IL PREZZO

Risparmia l’11% acquistandolo in digitaleLo cerchi per PC?

Giochi anime per PC

Passiamo ora a vedere quali sono i migliori giochi anime per PC disponibili sul mercato Italiano.

SAO Alicization Lycoris

Sword Art Online: Alicization Lycoris è uno dei giochi anime per PC più promettenti di sempre, a giudicare dal suo nuovo trailer che mostra combattimenti, personaggi e persino una modalità multiplayer in cui si possono personalizzare gli avatar.

Nel corso degli anni, i giochi Sword Art Online sono stati imperdibili per ogni amante dei giochi anime. Speriamo che Alicization Lycoris possa essere il migliore. Sembra avere certamente del potenziale.

Per quanto riguarda il gameplay, il gioco prevede scontri veloci e numerose mosse a disposizione del giocatore che si distinguono tra abilità specifiche, colpi combinati e arti sacre. L’introduzione di un sistema di lock-on consente di individuare il bersaglio e attaccarlo. Alicization Lycoris è il classico RPG che spopola tra gli appassionati di videogiochi la cui trama gira intorno alle avventure dei protagonisti Kirito e Asuna.

Il gioco è correttamente disponibile nei sottotitoli in lingua Italiana, anche se non c’è il doppiaggio Italiano.

Pro
  • Gioco avvincente
  • Numerose possibilità di azione
Contro
  • No audio in italiano

SCOPRI IL PREZZO

Lo cerchi per PS4?


Persona 4 Golden

Persona 4 Golden è il prequel di Persona 5. Uscì per PS2 e PS3 nel 2009, ma è sbarcato su PC solamente nella primavera del 2020.

Al lancio su Steam ha immediatamente scalato la classifica dei giochi più venduti, diventando il jRPG più venduto al lancio su PC di sempre.

Una serie anime che adatta parte delle vicende presenti nel gioco fu trasmessa nel 2011.

A differenza del suo sequel, la trama ha risvolti molto più ‘giallo’, in quanto il protagonista sarà costretto ad indagare su dei casi di omicidio. Anche qui però la storia è standalone, e potrà essere giocata tranquillamente senza aver giocato ai capitoli precedenti.

La narrazione è eccellente, forse anche migliore del suo successore, ma è indubbio che l’età del gioco si fa un sentire, non tanto ad un livello grafico, a nostro livello ancora accettabile, quanto più perché ci ritroveremo a visitare i posti della città ed eccetto che per noi ed i personaggi strettamente legati alla storia, le location saranno completamente deserte, il che può lasciare una sensazione di tristezza e solitudine giocando al gioco.

Per il resto la struttura del gioco è quella classica dei persona: di giorno un simulatore di vita mentre di notte inizia l’azione.

Purtroppo non sono presenti i sottotitoli in Italiano. Anche se con un livello di inglese scolastico saremo in grado di comprendere senza particolari problemi le vicende del gioco, a causa della grande mole di dialoghi presente, la storia del gioco potrebbe risultare stancante da seguire.

Pro
  • È un grande classico che all’epoca segnò una generazione, sicuramente da giocare per PC.
  • Storia e narrazione di alto livello
Contro
  • Il peso degli anni si fa un po’ sentire
  • Non è presente in Italiano

SCOPRI IL PREZZO


Boku no Hero Academia: My Hero’s One Justice

Il gioco di Boku no Hero Academia prende spunto dall’anime partito dal 2016. Boku No Hero Academia è uno dei migliori anime shonen attualmente in onda e merita uno dei giochi anime per PC all’altezza della sua reputazione.

Sebbene il gameplay non raggiunga un livello elevato, fa un buon lavoro nell’adattare l’azione e lo spettacolo dell’anime alla modalità di combattimento. Gli splendidi effetti visivi e un appariscente sistema di combattimento uno contro uno lo rendono il sogno di tutti i fan.

Con Boku No Hero Academia hai tre opzioni principali per attaccare da vicino: attacchi normali, contrattacchi e attacchi sbloccabili.

La modalità storia riprende a metà della stagione 2 dell’anime e termina a circa metà della stagione 3, quindi non è sicuramente il miglior punto di ingresso per i fan.

Ogni capitolo serve essenzialmente come una rivisitazione super abbreviata dell’anime, raccontata con una combinazione di schermate tratte dal cartone animato. Anche se presenta la recitazione del cast giapponese, chi preferisce il doppiaggio rimarrà deluso.

Il gioco presenta i sottotitoli in Italiano.

Pro
  • Super facile da imparare a giocare
  • Combattimento veloci e belli da vedere
Contro
  • Modalità storia debole

SCOPRI IL PREZZO


Naruto Ninja Storm 4

Tra i giochi anime per PC, Ultimate Ninja Storm prende spunto dalla storia di Naruto Shippuden trasmesso per la prima volta nel 2007.

Sebbene non vi sia alcuna opzione tutorial in Ultimate Ninja Storm, i controlli sono abbastanza semplici da non richiedere molto tempo per capirli. Schiacciando i pulsanti puoi saltare, attaccare e ricaricare il chakra oppure parare e chiamare i personaggi di supporto.

I cambiamenti di prospettiva sono così fluidi e così intelligenti che l’azione raramente diventa confusa. Ci sono molte combinazioni lunghe e soddisfacenti che possono essere eseguite usando pochissimo altro, ma iniziare una combo non significa necessariamente finirla.

I veri punti salienti della Ultimate Mission Mode – e, purtroppo, ce ne sono pochissimi – sono le battaglie contro i boss che ti mettono contro personaggi “giganti” come Gamabunta e Gaara.

Il gioco presenta i sottotitoli in Italiano.

Pro
  • Combattimento divertente
  • Elenco personaggi ampio e vario
  • Grandi effetti visivi e animazione in stile anime
Contro
  • Le sequenze dei villaggi sono noiose
  • Nessuna modalità online

SCOPRI IL PREZZO

Lo cerchi per PS4?


Jump Force

Jump Force prende in considerazione 50 anni di storia e mischia personaggi di One Piece, Naruto, Dragon Ball e di tutte le altre serie storiche pubblicate su Jump.

Jump Force è una specie di gioco di combattimento. È uno dei giochi anime per PC in cui combatteremo in un’arena 3v3. Il sistema si combattimento è semplice ed intrigante. Le mosse speciali sono legate alla forza che guadagni attraverso i combattimenti oppure allenandosi da solo.

Tutte le mosse speciali vengono eseguite premendo le relative combinazioni di tasti.

Sebbene il gioco sia fantastico per l’accessibilità, ha un effetto collaterale indesiderato, cioè che alla lunga risulta ripetitivo.

La storia non è delle più innovative: la fine del mondo ha radunato i personaggi in un unico posto. Ti unisci a una delle tre squadre, guidate da Goku, Luffy o Naruto e affronti missioni che permettono di avanzare nella trama, oppure ti cimenti nelle missioni generiche che ti fanno guadagnare punti o altri elementi sbloccabili.

Pro
  • I personaggi
Contro
  • Gameplay ripetitivo

SCOPRI IL PREZZO

Lo cerchi per PS4?


One Piece World Seeker

Come un’avventura One Piece originale e interattiva, il cui anime è uscito per la prima volta nel 2001, World Seeker offre una storia rispettabile con nuovi personaggi interessanti, scritta dallo stesso Eiichiro Oda.

World Seeker ti fa entrare nella maglia rossa, negli shorts blu e nelle infradito di Monkey D. Luffy mentre lui e il resto dei Pirati di Cappello di Paglia arrivano sull’Isola della Prigione in cerca di tesori. A quanto pare, il tesoro era una bugia, e l’equipaggio ora si ritrova diviso e bloccato sull’isola mentre una trama nefasta inizia a svolgersi nell’ombra, con al centro il guardiano dell’isola, Isacco.

Il gameplay di World Seeker si basa sull’affrontare missioni principali e secondarie, sfidando altri personaggi, raccogliendo oggetti e aprendo scrigni. Nel gioco sono disponibili numerose lingue tra cui quella italiana.

Pro
  • Storia avvincente
  • Numerosi personaggi
Contro
  • Combattimenti ripetitivi
  • Molto semplice

SCOPRI IL PREZZO

Lo cerchi per PS4?


Azur Lane

Azur Lane: Crosswave opta per abbandonare gli aspetti strategici a turni per qualcosa di più simile a un romanzo visivo che ad un sistema di battaglia. I giocatori selezionano gli scontri  da una mappa del mondo, quindi controllano un gruppo di tre “Kansen” su un campo 3D, sparando le loro armi in tutte le direzioni contro i nemici che provengono da ogni parte.

Le battaglie possono diventare frenetiche e persino eccitanti, in particolare quando sullo schermo è presente molto fuoco o quando si svolgono le missioni “EX”, più difficili.

La narrazione non è particolarmente complessa: il mondo di Azur Lane ha quattro nazioni in competizione: The Eagle Union, Iron Blood, Royal Navy e Sakura Empire, tutte ispirate a un bellicoso periodo della Seconda Guerra Mondiale. Le nazioni mantengono una tensione pacifica ed amichevole tra loro, mentre affrontano la minaccia di una misteriosa quinta fazione: Le sirene. Il gioco è disponibile in lingua inglese, giapponese e cinese.

Pro
  • Scontri avvincenti
  • Narrazione complessa
Contro
  • Non è disponibile in lingua Italiana

SCOPRI IL PREZZO

Lo cerchi per PS4?


Tales of Berseria

La più grande forza di Tales of Berseria risiede nella sua capacità di raccontare un tipo di storia diversa da quelli dei suoi predecessori. Il gioco deriva dall’omonimo anime del 2016.

Invece dello spirito allegro e insicuro, Berseria esplora completamente le parti più buie del cuore umano. Non c’è un vero lato solare per l’antieroina Velvet Crowe, che guida la trama con la sua inestinguibile sete di sanguinosa vendetta sull’uomo che ha preso tutto da lei.

Solo il fragile Malak (spirito) Laphi e il sincero esorcista Elenor mantengono questo gruppo ragtag ancorato nella speranza e distinto dai veri cattivi.

Il combattimento rimane ispirato ai titoli precedenti, con alcune modifiche gradite che lo rendono fluido e reattivo. Ogni azione è legata al Soul Gauge di un personaggio, che si esaurisce ogni volta che un membro del gruppo esegue un’abilità speciale (Arte) in battaglia.

L’unico posto in cui la Berseria non brilla così intensamente è la varietà e la mancanza di esplorazioni approfondite. Berseria ti dà la possibilità di ascoltare il doppiaggio in giapponese o in inglese, mentre l’Italiano è presente solo nei sottotitoli.

Pro
  • Storia intrigante
  • Gameplay avvincente
Contro
  • Poca varietà

SCOPRI IL PREZZO

Lo cerchi per PS4?

Altri giochi che potrebbero interessarti…

Dragon Ball Xenoverse 2
One Punch Man: A Hero Nobody Knows
Tales of Zestiria
BlazBlue: Cross Tag Battle
Valkyria Chronicles
Hyperdimension Neptunia

Giochi anime per PC Gratis

Ecco ora una lista di giochi anime per PC online completamente gratis, serve solo l’iscrizione e puoi iniziare subito a giocare.

Anime Quiz

Tra i migliori giochi anime per pc gratis non potevamo non metterci il nostro sito, per ovvi motivi.

Nel nostro sito troverai infatti centinaia di quiz a tema anime suddivisi in tanti format diversi, tutto ugualmente divertenti.

I nostri quiz sono accessibili gratuitamente, e non è necessaria nemmeno l’iscrizione. È un ottimo modo per mettere alla prova le tue conoscenze sugli anime, divertendoti allo stesso tempo!

VAI ALLA HOMEPAGE

Kamihime Project

Ci sono molte cose da esplorare e sperimentare nel progetto Kamihime che offre molte ore di gioco. Fin dall’inizio, è il tipo di gioco che è molto facile da imparare, ma un po’ più difficile da padroneggiare. Se sei in cerca di giochi anime per PC gratis, questo potrebbe fare al caso tuo.

Dal momento che ci sono anche nuovi elementi visivi in Kamihime Project, puoi sperimentare una storia interattiva che viene raccontata con elementi erotici. Il progetto Kamihime si svolge in un mondo fantastico in cui forze oscure sono in movimento. Quindi tocca a te (il giocatore) e ai tuoi alleati affrontare il male e salvare il mondo dall’oblio.

Il combattimento è a turni e molto semplice, proprio come i classici giochi di ruolo a turni della vecchia scuola come Chrono Trigger, Final Fantasy o Shining Force. Il contenuto erotico nel gioco è completamente privo di censure, pertanto è consigliato avere 18 anni o più prima di giocarlo.

ISCRIVITI GRATIS


FAP Ceo

Tra i Giochi anime per PC Gratis c’è FAP Ceo in cui i giocatori assumono il controllo di un direttore che gestisce un sito di chat porno. L’invidiabile compito del direttore è assumere nuove ragazze, chattare in momenti hot e gestire le risorse per costruire e portare avanti la società.

Le ragazze sono tutte uniche con temi e retroscena distinti in stile anime. Tente le romance, tutte divertenti. Da direttore avrai modo di assumere molte ragazze carine e sexy in pieno stile anime.

L’ufficio del direttore, dove i giocatori trascorreranno la maggior parte del tempo, potrà anche essere personalizzato con oggetti divertenti che offrono vantaggi, e che offrono un’esperienza di gioco più immersiva.

ISCRIVI GRATIS

Giochi anime per ragazze

Trattiamo qui di seguito anche una lista di giochi rivolti al pubblico femminile degli anime.

Hakuoki Edo Blossoms

L’avventura di Visual Novel di Hakuoki Otome continua con Edo Blossoms, uno dei giochi anime per ragazze che rappresenta la seconda e ultima sezione della serie Hakuoki Shinkai: Fuukaden rilasciata su PC da Idea Factory a marzo 2018.

La storia continua direttamente da dove hai terminato i precedenti capitoli nel Giappone del 1860. Questa volta, scegli la rotta del personaggio con cui desideri procedere prima di iniziare il gioco. Ogni personaggio ha un finale “game over” per ogni capitolo, un finale negativo, un finale d’amore non corrisposto e il finale vero da scoprire.

SCOPRI IL PREZZO


Amnesia Memories

Tra i giochi anime per ragazze c’è anche Amnesia Memories. La storia di Amnesia: Memories ha una premessa molto forte e interessante. Fin dall’inizio, selezioni un “mondo” a tua scelta in base ai simboli su un mazzo di carte: Clover, Spade, Heart o Diamond World.

I percorsi della storia sono universalmente diversi dal momento che vivi in “mondi diversi” per così dire, e di conseguenza non esiste una storia comune in generale. L’eroina ha perso tutti i suoi ricordi prima del 1 ° agosto e si ritrova molto sola e persa nella sua situazione, poiché la sua famiglia vive molto lontano.

Come la maggior parte dei romanzi visivi, Amnesia: Memories non ha un gameplay di cui parlare. Invece, i giocatori devono fare delle scelte in momenti chiave che cambieranno il corso della storia.

SCOPRI IL PREZZO

Facebook

Disqus

animequiz